OFFERTA DEL MESE

Più acquisti più risparmi!

Dal 03 settembre 2020 al 01 novembre 2020

Promozione valida per i prodotti Amazon Super. Se acqusiti 5 unità dello stesso prodotto oppure di prodotti diversi ricevi uno sconto del 5%, se ne acquisti 10 uno sconto del 10%.

Filati e aghi per il punto croce

 


Quali filati e aghi dobbiamo usare per ricamare correttamente e agevolmente  le nostre amate crocette?

Iniziamo con la stoffa sulla quale ricamare: il canovaccio

Il canovaccio di cotone o lino esiste di vari tipi: monofilo o a due fili bianco, a due fili antico o Penelope per i cuscini o tappeti.

Il numero dei fori determina il numero dei punti che verranno eseguiti, occorre quindi rapportare il tipo di canovaccio allo spessore del filato che si vuole usare .
I tessuti più indicati per ricamare a punto croce sono quelli a trama regolare. Per il cross stitch ad ogni quadretto dello schema corrisponde un quadretto del tessuto, se utilizzate la tela Aida, oppure a 2 o più fili se lavorate su una tela di lino o cotone.

Ecco le corrispondenze:

- Aida 42 che ha 42 quadretti in 10 cm, corrisponde un lino con 84 fili in 10 cm
Ricamare con cotone Mouliné DMC preso a 3 fili per il punto croce e 2 fili per il punto scrittoago 22.

-  Aida 55 con 55 quadretti ogni 10 cm.  corrisponde un lino con 110 fili in 10 cm
Ricamare con cotone Mouliné DMC preso a 2 fili per il punto croce e 1 filo per il punto scrittoago 24.

- Aida 70 che ha 70 quadretti in 10 cm, corrisponde un lino con 140 fili in 10 cm
 Ricamare con un filo di cotone mouliné, sia per il punto croce che per il punto scritto ago 26.

- Tela Emiane 11Tela in puro lino con 11 fili di trama ogni cm.(55 punti ogni 10 cm.). 
Ricamare con cotone Mouliné DMC preso a 2 fili per il punto croce e a 1 filo per il punto scritto, su 2 x 2 fili di trama.

- Tela Assisi in puro lino
E’ un tessuto di puro lino a trama regolare che si ricama con 2 o 3 fili di cotone Mouliné.


CONSIGLI pratici

- NON lavare mai il tessuto prima di ricamarlo. Con il lavaggio il tessuto perde il suo naturale appretto e diventa più difficoltoso ricamarlo.

- È molto importante individuare il centro del tessuto perché, in generale, corrisponderà al centro del ricamo. Per trovare rapidamente il centro, piega il tessuto a metà e poi ancora a metà. Il punto di incontro tra le due pieghe è il centro del tessuto.

- Molti schemi per punto croce prevedono l'impiego di tela Aida 55 da ricamare con 2 capi di Mouliné, per cui è necessario separarli. Fai sempre riferimento alle istruzioni dello schema dove sono specificati quanti capi (anche detti fili) di Mouliné sono necessari per il ricamo.

- Per molti progetti una matassina potrebbe essere sufficiente ma quando si fanno progetti più grandi è sempre meglio acquistare insieme le matassine di uno stesso colore e verificare che abbiano lo stesso bagno, gli schemi più impegnativi indicano anche la quantità di filato necessario.


Nessun commento:

copyright © . all rights reserved. designed by Color and Code

grid layout coding by helpblogger.com