Some cross-style schemes ignore copyright. Any Commercial use is forbidden!-Alcuni schemi sono stati reperiti da altri spazi web, pertanto è stato impossibile stabilirne il Copyright. L'uso commerciale è vietato!
Cara visitatrice, stai stai usando Adblock?
Ti capisco, molti spazi web mostrano pubblicità dappertutto.
Anche questo blog è supportato dalla sola pubblicità, ma non è così fastidiosa...fidati.
Ti prometto che NON si apriranno banner con video invadenti o musiche fastidiose e che nulla si andrà a posizionare sopra gli schemi che preferisci.
Sii...gentile, disattiva Adblock e aiutami a mantenere questo spazio sempre nuovo ed aggiornato
NON sai come fare? ecco le
istruzioni dettagliate: DISATTIVA ADBLOK
Grazie :-)

giovedì 23 marzo 2017

Punto croce in stile primitives- Quadretti stagionali


Punto croce in stile primitives- Quadretti stagionali

Gli schemi a punto croce Primitives sono ricami con disegni semplici e di buon gusto, che scaldano il cuore e gli ambienti grazie alla loro unicità.

Ogni disegno prende spunto dalle cose semplici, di tutti i giorni e un po' country. Ricamare primitives significa creare oggetti speciali con un tocco "vintage" e tanta fantasia. Questa tecnica è usata per creare cuscini, pannelli, cuori e stelle country, tende, tovaglie, quadri folk art e un'infinità di altre idee che renderanno unico ogni ricamo.

Potrete utilizzare il lino, il cotone e addirittura la juta o anche la semplice tela Aida ecru, seguendo la naturale semplicità del country americano dal quale hanno origine.
Ricamare i Primitives è facile, divertente, creativo. La tela può essere invecchiata o profumata attraverso facili tecniche affinché il ricamo possa assumere un aspetto che lo renderà ancora più unico e vero. 
Io li adoro...e voi?



Punto croce in stile primitives- Quadretti stagionali

Punto croce in stile primitives- Quadretti stagionali

Punto croce in stile primitives- Quadretti stagionali


Punto croce in stile primitives- Quadretti stagionali

Punto croce in stile primitives- Quadretti stagionali

Nessun commento:

Nota bene...

Innanzitutto NON salvare i grafici trascinando le immagini sul desktop perché risulteranno di piccole dimensioni.

Dopo aver scelto il grafico che desideri salvare, cliccaci sopra col pulsante destro del mouse.

A questo punto si aprirà una finestra con una serie di comandi.

Con il pulsante sinistro, clicca su "Salva immagine con con nome".

Si apriranno alcune opzioni tra cui la cartella di destinazione o il desktop del tuo computer.

Scegli quella che preferisci e concludi con "Salva".

Il gioco è fatto!.